La Corale

La Corale Giuseppe Verdi di Parma, unisce i valori della tradizione a quelli della musica, diventando espressione della vitalità culturale della società di Parma.

La ricchezza della tradizione

Nuove generazioni si sono avvicendate nel tempo, ma i giovani che sono entrati a far parte della Corale Verdi hanno potuto godere della ricchezza del patrimonio musicale tramandato dai più “anziani” che hanno saputo conservare e trasmettere uno stile e un particolare colore vocale legato al linguaggio verdiano, ereditati da generazioni di coristi e dagli importanti Maestri che l’hanno diretta.

Il repertorio della Corale G. Verdi nel tempo si è molto arricchito, aggiungendo allo specifico della lirica, anche un repertorio di musica sacra e popolare.


I direttori

La Corale è stata diretta da importanti Maestri tra i quali, per citarne solo alcuni, i maestri:

Eraclio Gerbella, Annibale Pizzarelli, Edgardo Egaddi, Giovanni Veneri, Pietro Veneri, Marco Faelli, Sebastiano Rolli, Fabrizio Cassi.


Dal settembre 2016 è diretta dal Maestro Andrea Chinaglia.

Foto-Andrea-Chinaglia

I solisti

Nel passato l’Associazione si è esibita con i maggiori solisti del melodramma italiano del Novecento, tra cui:

Franco Corelli, Giulietta Simionato, Ettore Bastianini, Carlo Bergonzi, Beniamino Gigli, Aureliano Pertile, Luciano Pavarotti

Dalle sue fila sono usciti solisti ora famosi in tutto il mondo:

Armando Gabba, Enrico Iori, Michele Pertusi, Luca Salsi, Paola Sanguinetti, Marco Spotti.

La Verdi è stata, inoltre, una “scuola musicale” che ha permesso a molti coristi di passare dalla fase amatoriale a quella professionale.


Le attività

L’attività artistica della Corale, con la propria storia ultracentenaria, si concretizza nello studio, nella valorizzazione e nella condivisione del gigantesco patrimonio lirico verdiano e non solo, con una cura speciale per tutti gli aspetti riguardanti la coralità.

La grande sfida che ci viene posta, considerati anche i canoni dell’odierna prassi esecutiva, è di uscire dalla “comfort zone” di una consuetudine standardizzata ed avere il coraggio di proseguire con la ricerca interpretativa nel nostro repertorio di riferimento.

Anche in questo infatti, accanto alla consueta attività concertistica, sono stati rafforzati i progetti di carattere divulgativo e si sta creando un rapporto sempre più intenso con le giovani generazioni, in modo particolare con gli studenti di canto lirico ma anche con semplici appassionati.

Salde radici, ma anche slanci innovativi .

La Corale Verdi, oltre ad essere chiamata a rappresentare la coralità tradizionale di Parma in manifestazioni istituzionali, produce eventi e concerti lirici e viene coinvolta da enti, aziende e privati offrendo, attraverso la competenza musicale che la contraddistingue, un repertorio vario che spazia dal primo ‘800 fino alle soglie del ‘900.

La Direzione Artistica della Corale mette a disposizione la propria esperienza per definire proposte musicali personalizzate e soddisfare così le diverse richieste.

logo Corale Verdi Parma IT